Chiarimenti Reg. UE 2016/1179 26.02.2018 Chiarimenti Reg. UE 2016/1179

Chiarimenti interpretativi in tema di classificazione dei rifiuti alla luce delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) 2016/1179

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare in data 28/02/18, con una in risposta alle richieste delle associazioni di settore, ha fornito chiarimenti interpretativi  in tema di classificazione dei rifiuti alla luce delle disposizioni di cui al Regolamento (UE) 2016/1179, in vigore dal 1 marzo 2018.
Alla luce della discrepanza tra la versione italiana e la versione inglese del quinto considerando del Regolamento relativamente alle sostanze contenenti rame,  il Ministero ha confermato che “la versione del regolamento che viene predisposta, approvata e votata dagli Stati Membri è esclusivamente la versione inglese ed è a questa cui bisogna riferirsi nel caso in cui vi siano discordanze tra la versione inglese e quella italiana”.
La nota conclude affermando che “l’uso del fattore M è “obligatory”, obbligatorio, per la determinazione della sola tossicità acuta delle sostanze e miscele contenenti composti del rame, mentre non è (“compulsory”) obbligatorio, per la determinazione della tossicità cronica delle medesime sostanze e miscele“.

Stoccaggio Rifiuti Soldi 01.01.2016 Stoccaggio Rifiuti Soldi

WASTE TREATMENT SOLUTION S.R.L.


Dall’esperienza di Niagara srl e Carpispurgo srl nasce Waste Treatment Solution srl, un impianto di trattamento per rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.
Esteso su una superficie di oltre 20 mila mq di cui 3 mila interamente coperti, l’impianto Waste Treatment Solution presenta una capacità di stoccaggio pari a 1000 ton/giorno ed effettua operazioni di trattamento D15, D14, D13, D9, R13 e R12.
I rifiuti conferiti vengono controllati dal nostro laboratorio interno e successivamente lavorati secondo le migliori tecniche di gestione, previlegiando il riciclo e la valorizzazione degli stessi.
Alcuni esempi delle nostre caratteristiche di trattamento:  
Ulteriormente, grazie ad un’estesa rete commerciale i rifiuti possono essere ulteriormente conferiti sia sul territorio nazionale che in diversi Paesi europei, mediante notifiche di spedizione transfrontaliera.
Nell'approccio alle questioni riguardanti la corretta gestione dei rifiuti, W.T.S. s.r.l.  mette a disposizione
tutte le competenze di uno staff che lavora da oltre 40 anni nel settore, aggiornando costantemente le
proprie risorse giuridiche, tecniche, normative, dialogando con gli enti di controllo, e mettendosi a
disposizione del cliente ogniqualvolta necessiti di risposte rapide e definitive.
 
L'azienda è dotata di un Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 e autorizzata con decreto AIA Regione Veneto n° 59 del 30/09/2010 e smi.

LE NOSTRE ULTIME

NEWS

  • Chiarimenti Reg. UE 2016/1179 Chiarimenti Reg. UE 2016/1179 26.02.2018 Chiarimenti interpretativi in tema di classificazione dei rifiuti alla luce delle disposizioni di cui al LEGGI TUTTO Stoccaggio Rifiuti Soldi Stoccaggio Rifiuti Soldi 01.01.2016 WASTE TREATMENT SOLUTION S.R.L. Dall’esperienza di Niagara srl e LEGGI TUTTO